La lenta ripartenza delle scuole, Figuccia: "Trasformiamo la Fiera in aule"

Il deputato dell'Udc all'Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia si rivolge al sindaco Leoluca Orlando: "Potrebbe essere un modo per rilanciare un'area praticamente inutilizzata e a costo zero dato che gli spazi in questione sono del Comune"

"Una lenta partenza dell'anno scolastico era certamente prevedibile. n Sicilia sono ripartite solo due scuole su 10, un dato che si lega alle difficoltà per molti dirigenti scolastici di reperire per tempo, tutte le misure e gli spazi necessari. In testa c'è la questione distanziamento e aule. Una valida soluzione potrebbe essere quella di utilizzare i locali della Fiera del Mediterraneo anche semplicemente il padiglione 20, suddiviso da pannelli come avviene per le esposizioni fieristiche". La proposta arriva da Vincenzo Figuccia deputato dell'Udc all'Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Figuccia "Gli spazi esterni favorirebbero, e non poco, i genitori che accompagnano i ragazzi. 'La scuola in Fiera' potrebbe essere un modo per rilanciare un'area praticamente inutilizzata e a costo zero dato che gli spazi in questione sono del Comune di Palermo. Chiedo pertanto al sindaco e all'assessorato competente, di predisporre un piano urgente per rendere fruibili gli spazi della Fiera per finalità scolastiche, didattiche e più in generale ricreative che si realizzerebbero in piena sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento