Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Romagnolo

Scuola, Anello: "La media Franchetti deve restare a Romagnolo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La scuola media Raimondo Franchetti deve restare a Romagnolo". E' l'appello di Alessandro Anello, consigliere comunale della Lega e responsabile del partito per l'area metropolitana di Palermo, lanciato a favore dei genitori degli alunni della scuola di via Amedeo d'Aosta, a Romagnolo, "vittime dell'inefficienza dell'amministrazione Orlando - spiega il referente del partito guidato da Matteo Salvini - che non ha mantenuto gli impegni presi in Consiglio comunale nella seduta dell'agosto 2020 nell'ambito dei lavori di ristrutturazione del plesso e che per questo saranno costretti a percorrere sei chilometri per raggiungere la struttura Pirandello-Borgo Ulivia, a Falsomiele, scuola sostitutiva indicata dall'amministrazione".

Alla manifestazione insieme con Anello hanno partecipato i rappresentanti della Lega in seconda circoscrizione Franco Scarlata, Cece’ Savoca e Franco Cardella, ed Antonino Di Caccamo, componente del direttivo dell'area metropolitana di Palermo della Lega Sicilia. "Ci sono famiglie con una sola auto, c'è chi non ne ha nessuna - continua Anello - e così per molti diventa difficile percorrere quella distanza ogni mattina. La situazione rischia inevitabilmente di favorire la dispersione scolastica in un quartiere che presenta già parecchi disagi. E' necessario - conclude il segretario cittadino della Lega - l'amministrazione con l'assessore alla Scuola Giovanna Marano -trovi alla svelta una soluzione di prossimità per salvare il nuovo anno scolastico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, Anello: "La media Franchetti deve restare a Romagnolo"

PalermoToday è in caricamento