menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra a destra Girolamo Scrivano, il sindaco Palazzolo e Salvatore Biundo

Da sinistra a destra Girolamo Scrivano, il sindaco Palazzolo e Salvatore Biundo

Cinisi, cambio in giunta: Salvatore Biundo e Girolamo Scrivano assessori

A fare i nomi su Facebook il sindaco Giangiacomo Palazzolo. Biundo prende il posto di Nicchi al turismo e allo spettacolo. Scrivano invece avrà la delega a decoro urbano, ville e giardini

Girolamo Scrivano e Salvatore Biundo entrano a far parte della giunta Palazzolo a Cinisi. Il sindaco annuncia su Facebook che saranno assessore al decoro urbano, ville e giardini il primo e al turismo e spettacolo il secondo. Biundo prende il posto di Angelo Nicchi che ha rinunciato all'incarico la scorsa settimana spiegando le motivazioni in una lettera pubblicata sul suo profilo Facebook: "Non ci sono risorse per portare avanti un adeguato piano programmatico".

Essendo il Carnevale imminente, in molti hanno letto in quelle parole anche l'impossibilità di realizzare l'evento a cui gli abitanti di Cinisi tengono particolarmente. Il carrista Natale Giunta così commentava la notizia delle dimissioni dell'assessore: "La pazienza è la virtù dei forti. A noi è bastato semplicemente aspettare un anno per ottenere l'ennesima conferma. Il carnevale a Cinisi è definitivamente deceduto e le ultime dimissioni da assessore di Angelo Nicchi ne sono la palese dimostrazione. Anche lui, come noi carristi, è stato un Don Chisciotte in lotta contro i mulini a vento. Ora, gente come me che credeva veramente nel Carnevale può solo sperare in un miracolo e quindi inizio a farlo ... chissà!!".

In un'intervista al Siculo il sindaco Palazzolo ha rassicurato i suoi concittadini dichiarando che il Carnevale si farà. Sarà dunque l'organizzazione dell'evento la prima sfida che Biundo si troverà a dover gestire. "Ringrazio il sindaco Giangiacomo Palazzolo per la fiducia concessami, i componenti del consiglio comunale, tutte le associazioni e i loro membri che tanto fanno e spero tanto faranno anche in futuro e infine tutti voi che mi avete riempito di messaggi di stima. Grazie", le prime parole pubbliche del neo assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento