Politica Resuttana-San Lorenzo / Via Ausonia

Formazione, sit in degli operatori Sindacati: “Riforma del sistema”

Centinaia di persone provenienti dalle diverse province hanno manifestato davanti gli assessorati di via Trinacria e via Ausonia. La Cgil: "Mancanza di idee del governo regionale". Flc Sicilia: "Lavoratori attendono stipendio da 18 mesi"

Operatori della formazione in protesta

La Formazione si mobilita e scende in piazza. Centina di operatori degli enti provenienti dalle diverse province hanno manifestato questa mattina con due sit-in davanti all'assessorato regionale all'Istruzione e a quello della Formazione professionale e al Lavoro, in via Ausonia e in via Trinacria. Al governo Crocetta è stata chiesta una riforma organica del sistema. La protesta è stata organizzata dai sindacati, che per questa mattina hanno indetto lo sciopero generale dei lavoratori del settore.

“Anche su questa vertenza emerge una mancanza di idee del governo regionale – afferma Michele Pagliaro, segretario generale della Cgil Sicilia - su un settore che va riqualificato al più presto per dare risposta agli operatori ma anche e soprattutto a migliaia di persone che attraverso un valido percorso di formazione potrebbero vedersi aprire le porte del mercato del lavoro. In una regione col più alto tasso di dispersione scolastica - conclude - un valido sistema di formazione può contribuire a dare un futuro a tante persone”.

Chiediamo risposte immediate all'emergenza salari – afferma invece Giusto Scozzaro, segretario generale della Flc Sicilia (sigla che nei giorni scorsi ha promosso l'iniziativa delle cartoline inviate al presidente della Regione con l'Iban dei lavoratori e le cifre di cui sono creditori) -. Ci sono lavoratori che attendono lo stipendio da 18 mesi e questo è inconcepibile. Alla Regione sollecitiamo inoltre un serio progetto di riforma del sistema e per gli sportelli multifunzionali allo scopo di dare sostegno ai servizi per il mercato del lavoro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione, sit in degli operatori Sindacati: “Riforma del sistema”

PalermoToday è in caricamento