Santoro: "Solidarietà all’autista dell'autobus aggredito"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Solidarietà da parte dell’ex assessore comunale di Palermo Stefano Santoro al conducente dell’autobus, che per avere cercato correttamente di fare rispettare le disposizioni dell’azienda municipale di Palermo per contenere l’emergenza Coronavirus, e’ stato aggredito in modo vile da un ignoto passeggero, il quale poi si dileguava facendo perdere le proprie tracce. Si tratta del gesto di un irresponsabile e di un vigliacco posto in essere ai danni di un lavoratore che con grande senso del dovere stava svolgendo la propria attività lavorativa. L’episodio, secondo Santoro, fa emergere le precarie condizioni dei tanti lavoratori dell’Amat che dall’inizio dell’emergenza sanitaria hanno continuato a svolgere in modo esemplare le proprie mansioni lavorative senza che venisse loro garantita la necessaria sicurezza da parte dell’amministrazione comunale. L’indolenza della giunta Orlando ha aggiunto Santoro mette peraltro a rischio la salute dei tanti cittadini che usufruiscono del servizio di trasporto pubblico, mentre andrebbe istituito un servizio di sicurezza a bordo degli autobus in ausilio agli autisti che permetta il rispetto delle misure di contenimento del rischio di contagio da Covid-19. Santoro ha concluso auspicando che il vile aggressore venga presto individuato dalle forze dell’ordine e perseguito penalmente.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento