Salvo Alotta
Politica

Alotta (Pd): "Mezzo milione per la Favorita, pochi spiccioli per il Parco Cassarà"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Nel corso dell'audizione in Quinta commissione, l'assessore all'Ambiente Cesare Lapiana ci ha dato una buona notizia e una pessima notizia: da un lato la predisposizione di una delibera per destinare mezzo milione di euro al recupero della Favorita, istituendo appositi capitoli di bilancio che raccolgano tutti gli introiti che provengono dal parco stesso; dall'altro la conferma che per il Parco Cassarà ci sono solo spiccioli. Il Comune ha solo 600 mila euro per la bonifica di una parte della zona verde dell'area sequestrata per amianto, mentre non c'è un centesimo per la gialla e la rossa: uno scandalo, visto che parliamo di uno dei pochi polmoni verdi della città, destinato chissà per quanto tempo a restare chiuso e interdetto ai palermitani. Il sindaco Orlando intervenga per trovare i fondi necessari: non possiamo abbandonare così uno dei gioielli della città". Lo dice il consigliere comunale del Pd e componente della Quinta commissione di Palazzo delle Aquile Salvo Alotta.  


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alotta (Pd): "Mezzo milione per la Favorita, pochi spiccioli per il Parco Cassarà"

PalermoToday è in caricamento