Politica

Vertice mondiale sulla Libia, Salvini: "A Palermo abbandonare i giochi dietro le quinte"

Il ministro dell’Interno in un’intervista alla Tass interviene in merito alla conferenza internazionale che si terrà dal 12 al 13 novembre a Palermo

“Riguardo alla Libia, spero che tutti i paesi che sono in qualche modo influenzati dalla situazione in questo Paese, mostreranno abbastanza saggezza e lungimiranza per abbandonare i propri giochi dietro le quinte e sedersi al tavolo dei negoziati con uno spirito di reale interazione e cooperazione”. A parlare è il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in un’intervista alla Tass, rispondendo a una domanda sulla conferenza internazionale sulla Libia, che si terrà dal 12 al 13 novembre a Palermo. Secondo Salvini “stabilizzare a lungo termine la situazione è nell’interesse di tutte le parti, principalmente dei libici stessi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice mondiale sulla Libia, Salvini: "A Palermo abbandonare i giochi dietro le quinte"

PalermoToday è in caricamento