rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica Politeama

Confintesa incontra all'Ars il presidente della V Commissione

Una delegazione sindacale della Ferazione Dipendenti Regionali è stata ricevuta da Fabrizio Ferrara

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una delegazione sindacale di Confintesa, Federazione Dipendenti Regionali, è stata ricevuta ieri, dal presidente della V Commissione "Cultura, formazione e lavoro" dell'Arsa,  Fabrizio Ferrara: sono state rappresentate le problematiche del personale regionale del comparto, e in particolare dei lavoratori di categoria A e B, le fasce più basse, circa 5.000 unità che in buona parte svolgono mansioni superiori e che negli ultimi vent'anni hanno consentito il funzionamento degli uffici.

"Pur comprendendo i tanti problemi che il Governo si trova quotidianamente ad affrontare riteniamo doveroso che tratti con urgenza la questione del personale regionale: serve un atto corale e di coraggio da parte di tutte le forze politiche per mettere in atto un cambiamento della macchina amministrativa e soprattutto per dare risposte concrete all'utenza e alle aspettative dei dipendenti". A dichiararlo è il segretariato regionale di Confintesa, Antonio Russo. "Si parla sempre di mancanza di professionalità del personale regionale interno: chiediamo una attenta ricognizione del personale, dei loro titoli di studio e della professionalità acquisita negli anni, ciò permetterebbe, visto che la norma lo consente, di sopperire nell'immediato alle urgenti esigenze dell'amministrazione".

Ferrara ha ascoltato con interesse quanto esposto dalla delegazione e si è dimostrato disponibile ad approfondire nelle sedi opportune ed in maniera concreta, gli argomenti trattati. "Chiediamo inoltre - conclude il segretario Russo - che venga riattivato con urgenza l'iter delle trattative contrattuali all'ARAN Sicilia nella speranza che il rinnovo contempli aumenti di stipendio dignitosi, legittimo diritto alla carriera e soprattutto la riclassificazione/riqualificazione del personale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confintesa incontra all'Ars il presidente della V Commissione

PalermoToday è in caricamento