Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica

Bellolampo, Sinistra Comune: "Bisogna superare la logica della raccolta in vasca per tutelare l'ambiente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"L’affidamento da parte della Regione dei lavori per la realizzazione della settima vasca a Bellolampo, dopo anni di ritardi che la nostra comunità sta ancora scontando, è una buona notizia. La città potrà finalmente uscire dai binari dell’emergenza per rientrare in quelli della normale gestione del servizio, ma soprattutto darà all’azienda il tempo necessario per mettere in atto strategie aziendali volte a ridurre drasticamente la produzione di rifiuti, attraverso l’ampliamento della differenziata e del riciclo e soprattutto attraverso la valorizzazione del riuso". 

Lo dichiarano i consiglieri di Sinistra Comune Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando, Marcello Susinno, secondo i quali "si deve superare la logica della raccolta in vasca che, oltre ad essere antieconomica e dannosa per l’ambiente, porterà, nel tempo, alla saturazione e a nuove emergenze. Chiediamo alla Rap di spingere subito il piede sull’acceleratore per raggiungere quegli obiettivi necessari a dare un servizio efficiente e a tutelare la salute dell’ambiente e dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellolampo, Sinistra Comune: "Bisogna superare la logica della raccolta in vasca per tutelare l'ambiente"

PalermoToday è in caricamento