Rifiuti nucleari in Sicilia, Figuccia: "Stop del Governo regionale è primo passo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Quello del governo regionale che con delibera di Giunta ha appena bloccato l'idea di Palazzo Chigi circa l'ipotesi di una discarica nucleare nel bel mezzo delle Madonie, è chiaramente un primo passo di determinazione. Tutti ci aspettavamo, azioni concrete che al di là dei proclami, sancissero l'incompatibilità dei quattro impianti di stoccaggio, con le caratteristiche insulari di una terra patrimonio Unesco. Auspichiamo che non ci siano nuove sorprese da una Roma sempre più lontana dalla Sicilia e dai siciliani". Così Vincenzo Figuccia, deputato della Lega all'Ars e coordinatore provinciale del partito.

Torna su
PalermoToday è in caricamento