Venerdì, 23 Luglio 2021
Politica

Rifiuti, pronta mozione di Forza Italia contro l'emergenza: "Serve intervento di esercito e protezione civile"

Dai consiglieri Tantillo, Mineo e Cancilla appello a sostenere la Rap nel piano di pulizia straordinaria della città. Gli azzurri chiameranno in causa anche la Prefettura: "Dopo la rimozione di rifiuti e ingombranti occorre un coordinamento delle forze dell'ordine per la vigilanza"

Rifiuti e ingombranti abbandonati per strada nel rione Guarnaschelli

"Per rimuovere gli ingombranti abbandonati per strada e ripulire la città dai rifiuti serve l'intervento dell'esercito e la protezione civile regionale". La richiesta arriva dai consiglieri del gruppo di Forza Italia a Sala delle Lapidi, pronti a presentare alla prossima seduta una mozione per impegnare l'amministrazione a sostenere la Rap nel piano di pulizia straordinaria della città. 

Forza Italia chiamerà in causa anche la Prefettura: "Dopo la rimozione dei rifiuti - è l'appello che lancia il capogruppo Giulio Tantillo, assieme ai consiglieri Andrea Mineo e Roberta Cancilla - serve un coordinamento delle forze dell'ordine per la vigilanza del territorio. Non ci possiamo permettere il lusso che si ritorni a sporcare la città: quello dell'abbandono illecito di rifiuti per strada è un fenomeno che va debellato".

Ieri il neo-presidente della Rap, Giuseppe Norata, ha parlato della possibilità di un aiuto della ditta privata Brugnano di Brancaccio - titolare della piattaforma in cui il Comune porta già gli ingombranti - per superare l'emergenza. "Non c'è nessun affidamento, anche perché - ricorda Tantillo - eventuali privatizzazioni devono obbligatoriamente passare dal Consiglio comunale. Ribadiamo la necessità, a nostro avviso, che in soccorso della Rap arrivino esercito e la protezione civile regionale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, pronta mozione di Forza Italia contro l'emergenza: "Serve intervento di esercito e protezione civile"

PalermoToday è in caricamento