Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Ars, primo passo verso la riduzione del numero dei deputati da 90 a 70

Approvato all'unanimità dalla commissione Affari istituzionali il ddl "taglia-deputati" che diminuirebbe di venti unità i parlamentari. Già domani il testo potrebbe essere esaminato in Aula

Palazzo dei Normanni, sede dell'Ars

La commissione Affari istituzionali dell'Assemblea regionale siciliana ha approvato il disegno di legge sulla riduzione dei parlamentari da 90 a 70. Il testo è stato votato all'unanimità. “Il ddl è già pronto per l'Aula”, dice il presidente della commissione Riccardo Minardo. Trattandosi di una modifica dello Statuto siciliano, la legge, non appena sarà approvata dall'Aula, che potrebbe già esaminarla domani nella finestra alla sessione di bilancio, sarà trasmessa al Parlamento per la doppia lettura di Camera e Senato. Nelle disposizioni transitorie del ddl è prevista la modifica dell'attuale legge elettorale della Regione siciliana.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ars, primo passo verso la riduzione del numero dei deputati da 90 a 70

PalermoToday è in caricamento