Mercoledì, 16 Giugno 2021
Antonello Cracolici
Politica

Regione, Cracolici: "Riduzione deputati è importante autoriforma"

“Adesso l’Ars ha la credibilità per intervenire su province e comuni”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Oggi l’Ars ha dato vita ad una importante autoriforma: adesso il parlamento regionale ha la credibilità e il prestigio per poter affrontare altre riforme,  dalla macchina amministrativa della Regione  alle Province, dai comuni alle circoscrizioni”. Lo ha detto Antonello Cracolici, presidente del gruppo PD all’Ars, dopo l’approvazione del disegno di legge che prevede la riduzione dei deputati regionali, da 90 a 70.

“Questo parlamento – ha aggiunto - ha varato negli anni riforme importanti, siamo stati i primi ad approvare l’elezione diretta dei sindaci, ma non è semplice decidere di modificare così profondamente il proprio assetto. Oggi lo abbiamo fatto, dimostrando di avere le carte in regole per intervenire sulle altre istituzioni”.

“La riduzione dei deputati regionali, comunque, non è un argomento che può essere limitato ai ‘costi della politica’: bisognava fare un passo nella direzione dell’efficienza – ha concluso Cracolici – e la diminuzione a 70 deputati permette comunque di garantire una adeguata rappresentanza anche alle province più piccole, anche se alla luce di questa riforma potrebbero essere necessarie alcune modifiche alla legge elettorale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Cracolici: "Riduzione deputati è importante autoriforma"

PalermoToday è in caricamento