Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica Bonagia / Via del Levriere

Fiera dei morti a Bonagia, Marano: "Critiche al limite del ridicolo"

Replica piccata dell'assessore alle Attività produttiva dopo le critiche lanciate dal consigliere della Terza circoscrizione, Antonino Santangelo, sull'opportunità di posizionare le bancarelle in via del Levriere

L'assessore Giovanna Marano

"E' davvero triste che qualche consigliere di circoscrizione, pur di avere un minimo di visibilità mediatica, distribuisca comunicati stampa  per aggredire il lavoro dell'Amministrazione privi di fondamento, anche rischiando di apparire ridicolo". L'Assessore alle Attività produttive Giovanna Marano risponde così alle critiche mosse da un consigliere della Terza circoscrizione, Antonino Santangelo, che ha avuto da ridire sulla scelta di ubicare a Bonagia la "Fiera dei Morti". 

"Questa manifestazione - prosegue la Marano - risponde alla necessità di decentrare questa attività che da sempre attira tanti cittadini e permette quindi di rivitalizzare aree periferiche della città; una manifestazione che ha assunto dimensioni sempre più rilevanti e per questo non era possibile svolgere all'interno della Fiera del Mediterraneo. Nello specifico, la decisione di realizzare la Fiera in via del Levriere è stata discussa e concordata con gli operatori in tempi ristretti ma anche assunta dopo diverse verifiche tecniche sulla idoneità dell'area, e suggerimenti indicati proprio dal Presidente della Circoscrizione. Inoltre Bonagia e alcuni suoi vasti spazi pubblici sono stati indicati come idonei dalla Commissione Urbanistica. Pertanto - conclude - una delle strade più ampie della città, con spazi adeguati a questo tipo di manifestazione non si comprende come possa essere oggetto di critiche cosi violente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera dei morti a Bonagia, Marano: "Critiche al limite del ridicolo"

PalermoToday è in caricamento