Politica

Nove giorni dopo Matteo Renzi torna a Palermo

In occasione del ventiduesimo anniversario della strage di Capaci, il premier fa di nuovo tappa nel capoluogo siciliano, nel giorno che chiude ufficialmente la campagna elettorale per le Europee

Nove giorni dopo Matteo Renzi torna a Palermo. In occasione del ventiduesimo anniversario della strage di Capaci, il premier fa di nuovo tappa nel capoluogo siciliano. La decisione sarebbe maturata nelle ultime ore.  E arriva quasi sul "gong", mentre scorrono i titoli di coda sulla campagna elettorale per le Europee, in un momento cruciale per il Pd siciliano, che in queste ore si sta mobilitando per cercare di contrastare la forte concorrenza di Grillo. Poche ore dopo l'annuncio, però, dal Partito Democratico comunicano che l'incontro non ci sarà: "Meglio evitare strumentalizzazioni", ha detto il renziano Davide Faraone.

Insomma, celebrazioni elettorali e rush finale in vista delle elezioni. Quella di Renzi è la visita più importante della delegazione di governo che in questi giorni sta sbarcando in Sicilia. Ieri sono arrivati a Palermo i ministri Boschi e Pinotti. Da battere c'è la concorrenza del Movimento Cinque Stelle che "sicuramente si sente in Sicilia, ma noi non abbiamo paura", ha detto ieri il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, a Palermo per un'iniziativa elettorale del Pd".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove giorni dopo Matteo Renzi torna a Palermo

PalermoToday è in caricamento