rotate-mobile
Politica

Circoscrizioni, pressing del Pd sul regolamento: "Decentramento atteso da troppo tempo"

"La delibera va calendarizzata al più presto" dicono il segretario Carmelo Miceli e il capogruppo in Consiglio Dario Chinnici. "Più poteri ai quartieri può migliorare i servizi e avvicinare i cittadini alle istituzioni"

"Dopo avere cambiato il volto del centro città ed aver iniziato la valorizzazione delle borgate marinare adesso bisogna intervenire maggiormente sulle periferie potenziando le Circoscrizioni, in particolare definendo il processo di decentramento previsto dalla legge ma mai applicato". Lo affermano Carmelo Miceli e Dario Chinnici, segretario provinciale e capogruppo del Pd a Sala delle Lapidi. 

"Abbiamo chiesto al sindaco, all'assessore Gaspare Nicotri un incontro urgente per discutere del regomento e al presidente del Consiglio comunale Totò Orlando chiederemo di calendarizzare al più presto la delibera predisposta dagli uffici che consentirebbe, se approvata, di migliorare i servizi per i cittadini ed attuare quel decentramento che la città aspetta da tempo. Il Partito democratico è fermamente convinto che l'aumento dei poteri delle Circoscrizioni può non soltanto portare ad un miglioramento dei servizi ma anche ad avvicinare i cittadini alle istituzioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circoscrizioni, pressing del Pd sul regolamento: "Decentramento atteso da troppo tempo"

PalermoToday è in caricamento