Regione, Musumeci attacca l'Ars: "Mi aspetterei meno ostilità e più collaborazione"

Il governatore, nel corso di un incontro con i Lions, ha parlato della situazione dell'Isola e dei rapporti, non sempre facili con il Parlamento regionale

“Dal Parlamento regionale mi aspetterei meno ostilità e più collaborazione, mentre quando mi muovo nei palazzi del potere non so mai chi sia il cortigiano e chi il cospiratore”. A dirlo è il presidente della Regione Nello Musumeci. Invitato dai Lions a parlare della Fondazione Banca degli occhi, il governatore è andato oltre il tema dell’incontro, spaziando dalla burocrazia alla economia, dalle potenzialità di crescita dell’Isola sul fronte turistico al lavoro del suo governo nel primo anno di vita.

“A volte noi siciliani - ha detto Musumeci - facciamo di tutto per apparire nemici della Sicilia, con la rassegnazione, lo spirito anarcoide, il familismo che ci caratterizzano e che ostacolano ogni tentativo di cambiamento e di crescita”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • È vero..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lacrime e silenzio per il funerale di Giovanni Romano: "Quel messaggio senza risposta di domenica notte"

  • Cronaca

    Incidente a San Giuseppe Jato, si ribalta con la Smart: morto sessantenne

  • Cronaca

    Sperone, pugno in faccia al controllore del tram: 18enne preso dopo 9 giorni

  • Cronaca

    La banda di palermitani che coltivava droga a Poggioreale: scattano 5 condanne

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, camion travolge auto: morto un magistrato

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • Il migliore cardiochirurgo del mondo? Lavora a Villa Sofia: "Così ha salvato una donna"

  • Giovanni e una vita tra toga, famiglia e pallone: "Magistrato di spessore, uomo serio e preparato"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento