Dalla Regione 3 milioni di euro per i Comuni che hanno completato le stabilizzazioni

Sono 55 le amministrazioni che hanno concluso le procedure di stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato nel periodo 2010-2016

L'assessore Grasso

"Abbiamo avviato l’erogazione del contributo regionale, pari a 3 milioni di euro, per i 55 comuni che hanno concluso le procedure di stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato nel periodo 2010-2016". Lo rende noto l’assessore alla Funzione pubblica e alle Autonomie locali, Bernardette Grasso. "Il Governo Musumeci fa fede agli impegni presi assicurando le risorse concordate per la prosecuzione e la conclusione del processo di stabilizzazione", ha concluso Grasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento