Politica

Regione, nuova seduta del comitato di coordinamento di salute e sicurezza sul lavoro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è tenuta in data 10 dicembre a Palermo, presso l’Assessorato Regionale della Salute della regione Sicilia, una nuova riunione del Comitato Regionale di Coordinamento di Salute e  Sicurezza  sul Lavoro. “Numerosi sono stati i punti all’ordine del giorno - dichiara Filippo Virzì, delegato della Segreteria Regionale dell’Ugl Sicilia - in particolare sui piani regionali di Prevenzione del triennio 2014-2018, in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro in edilizia, agricoltura, agenti cancerogeni, stress lavoro correlato, scuole”.

 “Ci auspichiamo - afferma Virzì - di procedere collegialmente con tempi più celeri, in particolare per quanto riguarda le criticità sugli adempimenti inerenti la formazione in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro”.

“Operativo il comitato Regionale di Coordinamento capitanato da Leonardi e Ditta dell'Assessorato alla Salute della Regione -  aggiunge l’Ing.Giancarlo Teresi  dell’Assessorato Infrastrutture e Mobilità del  Dipartimento Regionale Tecnico Area VII -  importanti proposte individuate quali nuovi obiettivi, finalizzate allo sviluppo di procedure per selezionare norme di buone prassi regionale in materia di sicurezza sul lavoro e tutela dei lavoratori, in armonia con i disposti del piano sicurezza Nazionale e Regionale. Sicuramente in queste circostanze l'ausilio dell'Inail  e degli organismi paritetici territoriali, sarà fondamentale per la buona riuscita del progetto”.

 “Personalmente  - quale rappresentante dell'Assessorato regionale infrastrutture e mobilità, - Dipartimento Regionale Tecnico, -  dichiara  Teresi - darò un forte contributo al progetto, per gli aspetti riguardanti la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili”.

Infine per Giuseppe Messina,  Responsabile dell’Ugl Sicilia, “la Sicilia ha necessità di dotarsi di strumenti operativi per rafforzare sul territorio l’azione  di informazione e prevenzione sui luoghi di lavoro, pertanto ribadiamo che per il nostro sindacato  è centrale il tema della salute e sicurezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, nuova seduta del comitato di coordinamento di salute e sicurezza sul lavoro

PalermoToday è in caricamento