Mariella Maggio
Politica

Maggio a Crocetta: in Sicilia si “cambi musica” per la cultura

La nota del deputato regionale del Pd con particolare riferimento alla nota vicenda del Brass Group, per la quale ha presentato un emendamento alla Finanziaria 2014

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La politica dei  tagli indiscriminati nel settore culturale non può proseguire se non si vuole definitivamente celebrare il de profundis per una serie di istituzioni culturali che tanto offrono alla Sicilia in termini di arte ma anche di occupazione. Occorre valutare seriamente la situazione e agire con una vera e propria legge ad hoc”. Lo afferma in una nota il deputato regionale del Pd Mariella Maggio, con particolare riferimento alla nota vicenda del Brass Group per cui ha presentato un emendamento alla Finanziaria 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggio a Crocetta: in Sicilia si “cambi musica” per la cultura

PalermoToday è in caricamento