rotate-mobile
Politica

Fondi Pnrr per la sanità, M5S: "Razza e Musumeci si tolgano dalla testa di farci la campagna elettorale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Razza e Musumeci si tolgano dalla testa di utilizzare gli 800 milioni del piano di spesa dei fondi del Pnrr per la sanità per fare campagna elettorale in vista delle prossime regionali, la ripartizione delle somme deve passare al vaglio dell'Ars”.
Lo affermano i deputati regionali del M5S all'Ars, componenti della commissione salute, Francesco Cappello, Giorgio Pasqua, Salvatore Siragusa e Antonio De Luca. 

"Importanti  decisioni in questo senso – dicono i quattro parlamentari –   sarebbero già state prese, bypassando, come spesso è successo in passato, il parlamento regionale. Gli investimenti in sanità vanno fatti per migliorare la risposta ai bisogni della salute pubblica e non per ingraziarsi questo o quel territorio. Le decisioni vanno concordate con la commissione competente, con i sindaci dei territori e con le forze sociali, perché così prevede la legge. Domani su questo punto, in occasione della seduta di commissione, l'assessore Razza ci dovrà dare ampie  delucidazioni”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi Pnrr per la sanità, M5S: "Razza e Musumeci si tolgano dalla testa di farci la campagna elettorale"

PalermoToday è in caricamento