rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Politica

Finaziaria impugnata, Giuseppe Milazzo: “Bianchi si dimetta da assessore allo… sbilancio”

Il deputato nazionale di Ndc: "Una legge di stabilità raffazzonata che scontenta tutti a cominciare dai lavoratori precari"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La Finanziaria dei record… degli articoli bocciati – dice il deputato regionale Ncd Giuseppe Milazzo – non può che portare alle dimissioni di chi se l’è intestata: l’assessore al Bilancio, Luca Bianchi. O, come mi pare più azzeccato definirlo in questo caso, l’assessore allo Sbilancio!”.
“Una legge di stabilità raffazzonata che scontenta tutti a cominciare dai lavoratori precari (salvati per il momento soltanto quelli negli enti locali) che, da domani, saranno tutti invitati con le loro famiglie a pranzo e cena dai componenti della giunta e della maggioranza che questa Finanziaria ha voluto e ha votato, specialmente quei nababbi con Isee di 20.000 euro all’anno: insomma, gli ex Pip che ricambieranno invitando a loro volta politici e tecnici nei loro panfili e le loro ville con piscina ad Acapulco; ma anche per i forestali questo governo ha lavorato bene...: e i risultati si sono visti. Insomma, per tornare serio – conclude Milazzo – chiedo a gran voce le dimissioni del dottor Bianchi per manifesta incapacità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finaziaria impugnata, Giuseppe Milazzo: “Bianchi si dimetta da assessore allo… sbilancio”

PalermoToday è in caricamento