rotate-mobile
Politica

Regione, la Giunta perde un altro pezzo: si dimette Lucia Borsellino

La decisione dell'assessore alla salute è maturata all'indomani dell'arresto del primario di Villa Sofia Matteo Tutino. Ha convocato negli uffici di piazza Ottavio Ziino tutto il personale e ha comunicato la sua decisione

Erano state anticipate e, puntualmente, sono arrivate. L'assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino ha comunicato le sue dimissioni. Lo ha fatto stamattina negli uffici di piazza Ottavio Ziino davanti a tutto il personale dipendente dell'assessorato.

Le dimissioni giungono all'indomani dell'arresto del primario dell'unità di Chirurgia plastica e maxillo facciale di Villa Sofia, Matteo Tutino, accusato di peculato e truffa. Tutino - medico personale del presidente della Regione Rosario Crocetta - avrebbe eseguito interventi di chirurgia estetica non previsti e quindi esclusi dalle strutture pubbliche.

Ma i malumori dell'assessore si erano manifestati lo scorso inverno, dopo la morte della piccola Nicole a Catania. Già allora Lucia Borsellino aveva annunciato le sue dimissioni poi ritirate. Stavolta invece è andata avanti. Nei giorni scorsi a lasciare la Giunta erano stati l'assessore alla Funziona pubblica Ettore Leotta e quello all'Agricoltura Nino Caleca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, la Giunta perde un altro pezzo: si dimette Lucia Borsellino

PalermoToday è in caricamento