Politica

Guerra in Medioriente, i deputati del Pd: "Paradossale spendere 3.050 euro per proiettare la bandiera di Israele"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Troviamo paradossale che il governo Schifani abbia speso 3.050 euro per proiettare la bandiera di Israele su Palazzo d’Orleans, sede della Presidenza della Regione Siciliana”. Lo dichiarano in una nota Valentina Chinnici e Fabio Venezia, deputati del Partito democratico all’Assemblea reginale siciliana.

“La settimana scorsa – aggiungono – avevamo chiesto al Presidente della Regione, Renato Schifani, e al presidente dell’Ars, Gaetano Galvagno, di esporre anche la bandiera della Palestina, per comunicare la vicinanza delle istituzioni regionali a entrambi questi due popoli martoriati dalla guerra. Richiesta che va nella direzione della promozione della pace e che sia Schifani che Galvagno hanno ignorato. Oggi scopriamo – continuano i due deputati democratici – che questa proiezione ha anche un costo spropositato e fuori luogo, in un momento in cui migliaia di persone, proprio a causa di questa guerra, non hanno cibo, acqua, farmaci e cure. Pertanto rinnoviamo la richiesta di esporre le bandiere di Israele e Palestina insieme”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Medioriente, i deputati del Pd: "Paradossale spendere 3.050 euro per proiettare la bandiera di Israele"
PalermoToday è in caricamento