Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Appoggio del Pd a Raffaele Lombardo? Deciderà un referendum

La consultazione, riservata agli iscritti al partito ,dovrebbe svolgersi nella seconda metà febbraio e sarà importante anche nell'ottica delle alleanze per le prossime amministrative

Alla fine sarà un referendum a stabilire se il Pd continuerà a sostenere il governo regionale guidato da Raffaele Lombardo e portare avanti il progetto di alleanza con il Terzo Polo e gli autonomisti: un argomento che nei mesi scorsi ha spaccato in due il partito, anche nell’ottica delle alleanze per le prossime amministrative.

Secondo Enzo Napoli, coordinatore della commissione regionale per il congresso, a cui l'organismo nazionale di garanzia ha affidato il compito di istituire la consultazione, gli iscritti al Partito democratico potrebbero essere chiamati ad esprimersi il 19 febbraio o la domenica successiva. “Prima di chiedere un parere a Roma - spiega Napoli - ho convocato per due volte la commissione per il congresso, ma è andata deserta. Insieme al segretario del Pd siciliano, Giuseppe Lupo, concorderemo la data del referendum che, secondo lo statuto, si deve svolgere tra il 45/mo e il 75/mo giorno dal pronunciamento della commissione di garanzia, avvenuto il 27 dicembre”.

“Il segretario - aggiunge - deve convocare la direzione regionale per eleggere, a norma di statuto, la commissione per il referendum. I quesiti - conclude Napoli - sono stati riformulati rispetto a quelli iniziali, redatti dai promotori della raccolta di firme, che si limitavano all'appoggio al governo Lombardo. L'ultima direzione del partito aveva dato mandato a Lupo di riformulare le domande”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appoggio del Pd a Raffaele Lombardo? Deciderà un referendum

PalermoToday è in caricamento