rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

Referendum costituzionale, nasce il "Comitato giuristi per il no"

All'iniziativa hanno già aderito oltre trecento esperti in tutta la Sicilia. "Intendiamo - spiegato Gatano Armao - difendere la democrazia e la libertà nel Paese"

Docenti universitari, avvocati e operatori del diritto si sono riuniti a Palermo per dare vita al comitato "Giuristi Siciliani per il No al referendum costituzionale". I lavori sono stati aperti dal coordinatore Gaetano Armao, sono seguite le relazioni dei professori dell'Universita di Palermo Andrea Piraino e Giovanni Scala e poi gli interventi di giuristi esponenti dei diversi territori. Nelle prossime settimane si svolgeranno iniziative nei diversi Comuni della Sicilia, ordini professionali e club service.

All'iniziativa del Comitato hanno già aderito oltre trecento giuristi sulle pagine Facebook "giuristi siciliani per il NO", sia regionale che delle diverse province, ed entro la fine di luglio sarà raggiunto il numero di mille che si cimenteranno in confronti e dibattiti sulla  revisione costituzionale sul territorio regionale, nelle associazioni e sui media. La disponibilità sarà offerta anche all'Anci-Sicilia e all'Ordine dei giornalisti per gli auspicati confronti che si svolgeranno nelle prossime settimane.

"Intendiamo - ha spiegato Armao - difendere la democrazia e la libertà nel Paese contro una revisione costituzionale che incide pesantemente ed in termini divisivi sui meccanismi democratici e che, unita alla legge elettorale, crea un forte sbilanciamento in favore della maggioranza. Ci opporremo, come giuristi e come cittadini, a un tentativo confusionario di modifica della Costituzione che rompe l'equilibrio dei poteri per accentrare nelle mani di pochi le decisioni. Una revisione costituzionale nata male e maturata peggio, che non da spazio al Mezzogiorno, all'insularità ed alla perequazione. Peraltro, la nuova composizione del Senato sottorappresenta la Sicilia, rispetto ad altre regioni più piccole, ledendo i diritti dei siciliani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum costituzionale, nasce il "Comitato giuristi per il no"

PalermoToday è in caricamento