Rap, Fiadel-Cisal: "Confidiamo nel Consiglio comunale per rinnovo contratto"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il Consiglio comunale di Palermo ha dimostrato in più occasioni, come quella sugli extra-costi, di avere a cuore la Rap e il futuro dei lavoratori. Da parte della Fiadel-Cisal nessuna fuga in avanti: attendiamo l'esito del dibattito d'Aula sul rinnovo del contratto con Rap che, siamo sicuri, sarà positivo per l'azienda e la città. In gioco ci sono non solo l'azienda e centinaia di lavoratori, ma il bene di tutti i palermitani e per questo serve senso di responsabilità anche da parte delle organizzazioni sindacali, evitando iniziative potenzialmente dannose". Lo dicono Agostino Cospolici e Antonio Vaccaro, rsu Fiadel-Cisal di Rap in merito al rinnovo del contratto Rap in discussione al Consiglio comunale.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento