Politica

Quinta circoscrizione, istituzione della consulta handicap

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Approvata all’unanimità dal Consiglio della V Circoscrizione la proposta di deliberazione avanzata dal Consigliere del PD Maurizio Li Muli che prevede la Consulta delle Persone Disabili a Palermo. La Consulta è uno degli strumenti previsti dal Regolamento Comunale per dare spazio di partecipazione ai cittadini, strumento con scopi di difesa dei diritti delle persone disabili, di  promozione di una cultura dell’integrazione nonché utile per  monitorare lo stato di attuazione delle normative vigenti, in primo luogo quelle sulle barriere architettoniche e non solo e sui servizi alla persona,  uno strumento utile per aiutare i cittadini ad orientarsi nel contesto legislativo e istituzionale.

"La proposta della Consulta Handicap – dice Li Muli – è stata già presentata dal sottoscritto in occasione del Disability Pride,  ed ha trovato l’interesse dei cittadini e delle Associazioni presenti, sono certo che la Consulta potrebbe diventare  uno strumento non solo consultivo ma anche di studio e verifica, importante per l’Amministrazione Comunale. Il regolamento proposto per la funzione della Consulta – conclude Li Muli -  non prevede alcun costo, né di rappresentanza né di gestione e pertanto questa Amministrazione potrà realizzarla, in poco tempo, basta che si renda conto dell’importanza della stessa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quinta circoscrizione, istituzione della consulta handicap

PalermoToday è in caricamento