Politica Autostrada Palermo-Catania

Bretella sulla A19, Crocetta contro il M5S: "Fanno inutile demagogia"

Scontro a distanza tra il Governatore e il deputato Giancarlo Cancelleri (M5S) sul finanziamento dei lavori per la trazzera nei pressi di Caltavuturo. Crocetta: "La notizia merita una grande risata, creano solo illusioni". La replica del grillino: "E' il solito teatrante"

(da sinistra) Giancarlo Cancelleri e Rosario Crocetta

Crocetta si scaglia contro i grillini e la loro iniziativa di finanziare i lavori sulla bretella lungo la Palermo-Catania. All'indomani della presentazione del progetto lanciato dal M5S, che metterà i soldi per rendere agibile la trazzera nei pressi di Caltavuturo, è arrivata la replica stizzita del presidente della Regione: "La notizia sui 350 mila euro, se non fosse persino tragica per le inutili illusioni che crea e per la demagogia politica, meriterebbe una fragorosa risata". Secondo il Governatore i 30 milioni stanziati per l'intervento sul ponte Himera, sulla frana e la bretella sono già pronti per essere utilizzati. Ma a due mesi dal crollo, non si vedono ancora ruspe e operai. Duro anche il commento del deputato Giancarlo Cancelleri: "E' il solito teatrante che cerca di confondere i cittadini. Non c'è l'ombra di un progetto che sostengono di volere presentare la prossima settimana".

L'idea dei Cinque Stelle, che diventerà realtà nel giro di un mese, è quella di ripristinare la regia trazzera "Prestanfuso", nei pressi di Caltavuturo, con 300 mila euro. I fondi arrivano dalle quote che quattordici deputati regionali hanno "restituito" alla politica e serviranno ad asfaltare la strada lunga 1,3 chilometri, collocare semafori e guard rail. Un progetto che ha ricevuto elogi bipartisan per il suo pragmatismo. "Abbiamo il brutto vizio di fare ciò che promettiamo - spiega Cancelleri - a differenza di quanto fanno altri. Crocetta è venuto insieme a Delrio a fare una passerella, il classico spot elettorale per prendere in giro la gente. Sottovalutare questo intervento, che è ben diverso da ciò sostiene il presidente della Regione, e relegarlo alla demagogia significa fare della politica una brutta cosa".

"L'intervento sul ponte Himera, sulla frana e la bretella - ha dichiarato Crocetta - è di complessivi 30 milioni di euro e la semplice costruzione della bretella costerà circa 2 milioni. Costruzione che va accompagnata dalla messa in sicurezza della zona, proprio attraverso la demolizione del ponte. I grillini sono molto bravi quando fanno la denuncia, ma onestamente quando si inseriscono nelle questioni che attengono alla governabilità delle cose, di danni ne fanno e creano illusioni lontane dalla realtà. Il governo nazionale ha già stanziato i fondi per l'intervento e nominato un commissario dell'Anas che è già al lavoro per le attività necessarie. Trattandosi di terreni privati è necessario - conclude - ricorrere all'occupazione di urgenza per pubblica utilità per evitare contenziosi"

Un classico botta e risposta tra avversari con due diversi modi di intendere la politica. "L'intervento - ha ribadito Crocetta - è già incardinato e si sta lavorando, ma per i grillini tutto questo non conta. L'importante è sparare la notizia, che è una bufala. Ma questo appunto non conta dato che domenica e lunedì si vota e la bufala sarà servita a prendere in giro la gente. E da lunedì - conclude il presidente - toccherà al governo risolvere i problemi e i soldi dei grillini saranno destinati ad altro". Ma insistendo sull'idea alla base dell'iniziativa lanciata dal Movimento 5 Stelle Cancelleri affonda il colpo: "A Crocetta dico di tagliarsi lo stipendio e destinare quelle risorse alle opere pubbliche. E' facile camminare con l'auto blu e intascare tutti quei soldi dai contribuenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bretella sulla A19, Crocetta contro il M5S: "Fanno inutile demagogia"

PalermoToday è in caricamento