Politica

Totò Orlando diventa renziano: il presidente del Consiglio comunale aderisce a Italia Viva

Il passaggio è stato formalizzato nel corso di un incontro a Roma con il leader nazionale del partito Matteo Renzi, alla presenza del capogruppo al Senato Faraone e del coordinatore provinciale Chinnici. "In Italia serve un’esperienza politica autenticamente riformista"

Il presidente del Consiglio comunale, Totò Orlando, aderisce a Italia Viva. Il passaggio al nuovo partito è stato formalizzato oggi nel corso di un incontro a Roma con il leader nazionale di Italia Viva Matteo Renzi, alla presenza del capogruppo al Senato Davide Faraone e del coordinatore provinciale dei renziani Dario Chinnici.

"Aderisco a Italia Viva - dichiara Totò Orlando - condividendone valori e idee: l’Italia ha bisogno di un’esperienza politica autenticamente riformista e che sia pronta a spendersi per costruire un futuro migliore".

Il presidente di Sala delle Lapidi, eletto nel 2017 in Mov139 (lista espressione del sindaco Leoluca Orlando), era passato al gruppo Avanti Insieme. Ora l'approdo in Italia Viva, che arriva poche ore dopo la notizia del commissariamento per la messa in sicurezza del ponte Corleone. Risultato ottenuto proprio all'indomani della missione romana di Totò Orlando al ministero delle Infrastrutture. Con l'ingresso di Totò Orlando, il partito di Renzi - che al Comune ha chiesto l'azzeramento della Giunta - resta al momento nel solco della maggioranza puntando a rafforzarla.

“L’adesione a Italia Viva del presidente del Consiglio Totò Orlando - commenta il capogruppo di Italia Viva a Sala delle Lapidi, Dario Chinnici - è la dimostrazione che il nostro partito è realmente un punto di riferimento sul territorio per chi crede nella buona politica. Siamo contenti di poter accogliere un uomo di grande esperienza che, siamo sicuri, offrirà un contributo prezioso e continuerà in Italia Viva il suo impegno per la quinta città d’Italia. In un quadro politico nazionale e locale frastagliato e soggetto a profondi e continui cambiamenti, Italia Viva rappresenta una casa accogliente per i riformisti, per i moderati e per chi vuole impegnarsi nella costruzione di un Paese all’altezza delle sfide di oggi e di domani. Totò Orlando è un uomo delle istituzioni e siamo orgogliosi di poter iniziare questo percorso insieme".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Totò Orlando diventa renziano: il presidente del Consiglio comunale aderisce a Italia Viva

PalermoToday è in caricamento