Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Giunta regionale, prime ipotesi: Battiato ai Beni Culturali?

Il cantautore etneo potrebbe entrare nella squadra di governo del neo-presidente. Martedì prossimo a Catania un incontro tra i due, dopo sarà convocata una conferenza stampa

Il cantautore etneo Franco Battiato - @TM News/Infophoto

Nessuna certezza e tante supposizioni. Voci di corridoio vicine al neo-presidente Crocetta ed a Franco Battiato sostengono con convinzione la possibilità che il cantautore rivesta questo ruolo nella nuova composizione della giunta regionale. Dagli ambienti vicini all'artista catanese non giungono conferme o smentite. È solo una possibilità da valutare. La convocazione di una conferenza stampa per martedì prossimo a Palazzo della Cultura (Catania) lascia intendere che l'ipotesi sia più che plausibile.


TOTO-ASSESSORI. Circolano i primi nomi sulla futura squadra di governo, ma ancora si tratta solo di rumors. Oltre a  Lucia Borsellino come assessore alla Sanità, già virtualmente designata, si apre il ballottaggio per un altro posto in giunta tra Cracolici e Lumia. Al momento sembra più quotato il capogruppo uscente all'Ars, nonostante Crocetta riponga piena fiducia in Lumia. In quota Udc si fanno i nomi di Giovanni Ardizzone e Lino Leanza: per quest'ultimo si era parlato anche di una possibile Presidenza dell'Assemblea, ipotesi che però al momento sembra tramontata. Nell'orbita dei "tecnici" sembra perdere consistenza anche l'idea della nomina di Mariella Fedele, moglie del procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso, per lasciare posto al docente di diritto,  Alfredo Galasso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta regionale, prime ipotesi: Battiato ai Beni Culturali?

PalermoToday è in caricamento