Politica

Ponte Oreto, Chinnici (Iv): “Bus deviati e limite di velocità, ma si acceleri sui lavori”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“I lavori per la messa in sicurezza del Ponte Oreto di Palermo devono rappresentare una priorità per il Comune: il restringimento ormai prossimo della carreggiata rischia di far impazzire il traffico, tagliando in due la città”. Lo dice il capogruppo di Italia Viva al consiglio comunale di Palermo Dario Chinnici.

“Amat ha già installato la segnaletica per interdire l'uso dei marciapiedi e imporre il limite dei 30 chilometri orari, deviando le linee 230, 237 e 243 su corso dei Mille - continua Chinnici - e il Coime nei prossimi giorni effettuerà un sopralluogo per restringere la carreggiata di un metro e mezzo. I lavori di messa in sicurezza sono però urgentissimi e bisogna accelerare il più possibile, così come bisogna procedere speditamente sul Ponte Corleone e sul sottopasso di via Crispi snellendo le procedure”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Oreto, Chinnici (Iv): “Bus deviati e limite di velocità, ma si acceleri sui lavori”

PalermoToday è in caricamento