Politeama chiuso per il cantiere dell'anello, Frasca Polara: "Serve doppio senso via Turati"

Il presidente dell'Ottava circoscrizione: "Ingorghi e disagi per gli automobilisti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Marco Frasca Polara-2"Com'era ampiamente prevedibile, con la chiusura di piazza Castelnuovo e di piazza Ruggiero Settimo per i lavori dell’anello ferroviario sono iniziati gli ingorghi alla circolazione stradale, specialmente in via Dante e nelle sue traverse, e sono aumentati i livelli di smog e di inquinamento acustico - dichiara il presidente dell'VIII Circoscrizione Marco Frasca Polara- Nonostante il cronoprogramma dei lavori, l'Amministrazione non si è fatta trovare pronta a questo appuntamento e non ha elaborato un piano alternativo del traffico per provare a mitigare i disagi dei cittadini. Già lo scorso dicembre, in occasione dell'isola pedonale natalizia di via Ruggiero Settimo e di piazza Castelnuovo, si verificarono gli stessi inconvenienti e come Ottava circoscrizione proponemmo l'istituzione del doppio senso di marcia in via Turati, ma l'Amministrazione non ci diede ascolto. Adesso come allora ci troviamo a dover formulare nuovamente la stessa proposta, che serve ad evitare che tutto il traffico di via Libertà si riversi su via Dante, dando la possibilità a tanti cittadini e ai turisti di raggiungere il Porto e il Borgo Vecchio, che è stato fortemente penalizzato in questi anni dai cantieri stradali. Ci auguriamo - conclude il presidente dell'VIII Circoscrizione Frasca Polara- che almeno questa volta l'Amministrazione si confronti con l'VIII Circoscrizione e adotti i provvedimenti necessari per ridurre i disagi ai cittadini"

Torna su
PalermoToday è in caricamento