rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Politica

A Palermo oltre 23 milioni per ampliare la rete del tram, Catania: "Rendiamo il sistema capillare"

Fondi assegnati al Comune dalla conferenza unificata Stato-Regione nell'ambito della ripartizione delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza. L'assessore alla Mobilità: "Ennesima conferma della qualità del progetto infrastrutturale per la città"

La conferenza unificata Stato-Regioni, che si è riunita ieri nell'ambito della ripartizione delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza, ha assegnato al Comune di Palermo 23.141.795 di euro per l'ampliamento della rete tranviaria.

"Il sistema tranviario - dice il sindaco Leoluca Orlando - rappresenta la bandiera della trasportistica palermitana. Uno strumento straordinario di rigenerazione urbana e recupero urbano. Esprimo, dunque, grande apprezzamento per l'assegnazione di queste importanti risorse al Comune di Palermo che permetteranno di ampliare la rete tranviaria e di proseguire al meglio quel cammino di mobilità sostenibile di cui il tram è parte fondamentale". 

"Si tratta di risorse molto importanti - aggiunge l'assessore alla Mobilità, Giusto Catania - perché contribuiscono a completare le richiesta fatte dal Comune per rendere capillare il sistema tranviario nell'ambito del trasporto pubblico urbano. Siamo molto soddisfatti perché questo ulteriore finanziamento è l'ennesima conferma della qualità del progetto infrastrutturale per la città di Palermo, che sta investendo in modo massiccio sul trasporto pubblico di massa".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palermo oltre 23 milioni per ampliare la rete del tram, Catania: "Rendiamo il sistema capillare"

PalermoToday è in caricamento