Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Piano regolatore, Marianna Caronia: "E' come l'Area 51, misterioso"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Nonostante le promesse dell’Assessore Arcuri e gli impegni dei suoi dirigenti, il Piano regolatore resta avvolto dal mistero ed il Consiglio comunale è lasciato all’oscuro sul lavoro in corso su uno dei più importanti strumenti di programmazione della vita cittadina. Ci ritroviamo in Consiglio comunale a dover occuparci di PRG per fatti minori e per mancata osservanza degli uffici a decisioni della Giustizia Amministrativa, mentre i consiglieri sono tenuti del tutto all’oscuro sulla nuova proposta. Il PRG di Palermo sembra un po’ come la famosa Area 51: il mistero l’avvolge e tutto ormai si potrebbe dire o pensare. Quando l’Assessore intende sciogliere il mistero e, per altro rispettando le prerogative dei Consiglieri comunali, applicare un po’ di sana trasparenza in questa vicenda?". Lo ha dichiarato Marianna Caronia, sollecitando la trasmissione al consiglio comunale delle informazioni sul redigendo Piano Regolatore Generale da parte dell'assessore alla pianificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano regolatore, Marianna Caronia: "E' come l'Area 51, misterioso"

PalermoToday è in caricamento