rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Politica

Piano giovani, è tutto da rifare: Crocetta annulla le selezioni

Troppi sospetti sui click day. La Regione ha annullato i 1.600 tirocini retribuiti assegnati a luglio e agosto. C'è il dubbio che alcuni ragazzi siano stati favoriti nelle selezioni. Il governatore: "L'iniziativa verrà ripetuta entro settembre"

Niente, abbiamo scherzato. La Regione ha annullato i 1.600 tirocini retribuiti assegnati a luglio e agosto attraverso il cosiddetto 'click day', nell'ambito del Piano giovani. A prendere la decisione, inaspettata ma forse non troppo, è stato proprio Rosario Crocetta. Quindi selezione annullata dopo le polemiche seguite al flop della piattaforma informatica, che avrebbe dovuto incrociare la domanda delle aziende con l'offerta di professionalità da parte dei giovani siciliani e che invece è andata in tilt impedendo a molti di partecipare alla selezione. Troppe ombre, troppi sospetti. E quel dubbio che alcuni ragazzi siano stati favoriti nelle selezioni.

Prima di prendere la delicata decisione Crocetta ha atteso la relazione commissionata a e-Servizi, la società regionale incaricata di indagare sul crash del sito del Piano giovani. Come scrive oggi il quotidiano 'la Repubblica' sulla sua edizione di Palermo, ha deciso così di annullare i tirocini. Il presidente della Regione però ha promesso che "il Piano giovani non si fermerà" e che l'iniziativa verrà ripetuta "entro settembre".

Le selezioni verranno rifatte con un altro meccanismo. Con ogni probabilità cambieranno radicalmente i criteri: non verrà premiato chi prima si collega al sito. Dai controlli era emerso che solo il 46 per cento dell'utenza che ha tentato di accedere, ha potuto concorrere all'aggiudicazione dei tirocini.

"L'interruzione dei contratti con la Ett e Italia Lavoro per avere gestito in questo modo la selezione sulla base della carte che abbiamo, mi sembra inevitabile - ha detto Crocetta -. Ovviamente va rispettato l'iter amministrativo, ma il governo ha subito un danno irreparabile e va gestito il diritto dei giovani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano giovani, è tutto da rifare: Crocetta annulla le selezioni

PalermoToday è in caricamento