Petralia Soprana, Giovanna Cerami è il nuovo vicepresidente del Consiglio

Il neo assessore Antonio Cerami lascia il ruolo di consigliere comunale. Al suo posto è subentrato Michele Velardi. Un ritorno tra i banchi del civico consesso per quest’ultimo che nella passata legislatura ha già svolto il ruolo di consigliere comunale

Giovanna Cerami

Il neo assessore Antonio Cerami lascia il ruolo di consigliere comunale. Al suo posto è subentrato Michele Velardi. Un ritorno tra i banchi del civico consesso per quest’ultimo che nella passata legislatura ha già svolto il ruolo di consigliere comunale.

"Le dimissioni di Cerami - si legge in una nota del Comune di Petralia Soprana - hanno anche determinato l’elezione di Giovanna Cerami nel ruolo di vice presidente del Consiglio Comunale e di Damiano Macaluso in quello di vice capogruppo di maggioranza “Continuare Insieme”. Durante il Consiglio Comunale convocato dal presidente Leo Agnello per procedere alla surroga del dimissionario è stato anche eletto il consigliere in seno all’Unione delle Madonie nella persona di Marika Li Puma. Le nuove nomine sono arrivate nel corso del Consiglio Comunale di ieri sera durante il quale il sindaco Pietro Macaluso ha relazionato sul suo operato presentando la relazione annuale (giugno 2019-giugno 2020). Sia al nuovo entrato Michele Velardi che a tutti gli altri consiglieri sono arrivati gli auguri di buon lavoro del Presidente del Consiglio Leo Agnello e dal sindaco Pietro Macaluso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento