Via Maqueda e corso Vittorio, a Pasqua si va a piedi: il Comune "studia" la chiusura totale

Ecco la sorpresa che troveranno i palermitani nell'uovo. L'ordinanza sarà attiva dalle 15,30 di sabato alle 7 di martedì prossimo. E' il preludio a un provvedimento definitivo, Catania: "Quando via Roma sarà a doppio senso potremo chiudere i due assi". Orlando: "Ricadute positive ben oltre il centro storico"

Un test per valutare la portata di un provvedimento definitivo: a Pasqua e Pasquetta via Maqueda (dal teatro Massimo alla stazione centrale) e corso Vittorio Emanuele (dalla Cattedrale a Porta Felice) saranno totalmente pedonalizzate. Ecco la sorpresa che troveranno cittadini e turisti nell'uovo di Pasqua. L'ordinanza, firmata dal dirigente comunale dell'ufficio Traffico Luigi Galatioto, è una vera e propria sperimentazione sul campo. E potrebbe essere il preludio ad una chiusura totale dei due assi viari che, intersecandosi, dividono la città vecchia in quattro mandamenti.

La chiusura sarà attiva dalle 15,30 di sabato alle 7 del mattino di martedì prossimo. Sarà garantito l'accesso, purché a passo d'uomo e con sosta massima di 30 minuti, ai mezzi deputati al trasporto dei turisti (taxi, carrozze e motocarrozzette). Nel weekend di Pasqua via Maqueda e corso Vittorio Emanuele saranno off limitps perle automobili: infattinnon sarà attiva la Ztl.

"Questo provvedimento è ovviamente sperimentale ed estremamente limitato, ma va nella direzione intrapresa da anni per la sempre maggiore pedonalizzazione di tante aree. E' sotto gli occhi di tutti che via Maqueda sta rinascendo, come il Cassaro alto è rinato grazie alla pedonalizzazione". Così il sindaco Leoluca Orlando, che ieri in Giunta ha messo a segno altri due "colpi" in tema di mobilità: la Ztl in via Montalbo e la rambla in via Emerico Amari.

Adesso l'amministrazione comunale si sposta nuovamente nel centro storico e fa le prove di una pedonalizzazione integrale via Maqueda e corso Vittorio Emanuele. "Abbiamo intrapreso un percorso positivo che ha ricadute che vanno ovviamente ben oltre il centro storico - prosegue Orlando -. Anche grazie a provvedimenti, come questo, che ci hanno permesso di calibrare nel tempo e progressivamente le scelte, sempre fatte in collaborazione e sinergia con i residenti, i commercianti e la circoscrizione".

L'assessore alla Mobilità Giusto Catania sottolinea che si tratta di un "mini test" ma è convinto che si possa arrivare "alla chiusura totale dei due assi del centro storico, una volta che sarà stato istituito il doppio senso di marcia in via Roma". Infine conclude: "Ovviamente questo test è utile a valutare l'effetto, partendo da giorni nei quali è prevedibile vi sia un consistente calo del traffico veicolare ed un contemporaneo aumento di pedoni in quell'area".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (51)

  • Avatar anonimo di Cosimo
    Cosimo

    Un GRAZIE di cuore al sindaco Orlando per avere ridato lustro e splendore a questa città. Dagli anni '80 ad oggi è una città rinata e tutto il mondo se ne accorge e la ama. Peccato solo per i 10 anni di Cammarata che sono stati molto pesanti. GRAZIE Sindaco Orlando, la storia ti renderà onore.

  • Se non erro il doppio senso di circolazione in via Roma era già stato attivato anni fa e i bus passavano da via maqueda. Ora che cosa si farà? Visto che molti non vogliono il tram in via Roma mettere i filobus con sistema Zeus che camminano pure coi pantografi abbassati e i fili elettrici mettere in strade larghe. Eviteremo anche inquinamento acustico perché questi filobus sono molto silenziosi. Se volete vedere in azione chiedete informazioni alla CTM di Cagliari

  • Catania, la rovina di Palermo!

  • via maqueda dai 4 canti sino alla stazione non vi sono più negozi italiani ma tutti extracomunitari che vendono generi alimentari negozi di vendita collane bracciali ecc.ecc.oltre le birrerie e questa sarebbe la via maqueda buffone di un sindaco

  • Orlando ha superato sè stesso con questa magia alla Silvan. Palermo è Palermo non è né Amsterdam, nè Oslo, nè Berlino, nè Londra, nè Parigi, nè nessun'altra città europea e non. Ha trasformato Palermo in un ammasso di ferraglia inutule. E continua ancora a fare danni con i negozi che continuano a chiudere.

  • bravi abbracciatelo e dategli tanti bacetti, tra due giorni vi lamenterete che non vendete più un cavolo perché non passa più nessuno, a quel punto vi rideremo noi in faccia

  • Staccate il sederino dal sedile della macchina e imparate a fare due passi a piedi. Non esiste vedere le auto in doppia e tripla fila o sui marciapiedi davanti a negozi, supermercati, panifici e tabaccherie. Se potessero entrerebbero con tutta la macchina nel negozio! Beata pigrizia! E dateve na mossa!!!!!

    • Grande!!! Concordo in pieno!!!

  • A voi che criticate sempre in ogni articolo, vi dovrebbero dare il premio della critica... Sapete fare solo questo. Bla bla bla... in ogni articolo. Orlando e immigrati, Orlando e immigrati! Cabbasisi, lamentatevi per le vere porcherie. Fate solo chiacchiere ra vucciria!!! I numeri parlano da soli, negli ultimi anni il turismo è aumentato a dismisura e finalmente il centro storico è diventato un bene di tutti, liberi dal caos veicolare. Possiamo dire che Palermo storica respira! Degna di una città Europea! Dovete essere contenti di questo! Finalmente Palermo è considerata una metà dove venire a trascorrere le vacanze. È un’onore sentirsi dire da molti vacanzieri che si erano fatti un’idea sbagliata della città. Ricordatevi che prima ci consideravano tutti mafiosi e delinquenti. Oggi questo stereotipo non c’è fortunatamente più! A voi piaceva quella Palermo? A me no!!! Lamentatevi quindi dei porci che sporcano la nostra stupenda e splendida città! Per le strade dissestate! Per i guidatori che gli piace mettersi alla guida e sentirsi i padroni della strada! Suonando il clacson come strumento musicale! Per i mezzi sempre in ritardo! E per i scaltri che non pagano il biglietto! Lo capite che il problema vero di Palermo sono questi palermitani? Però poi la colpa è del sindaco! La città sporca... colpa del sindaco! La città si allaga quando piove? Perché la gente “educata” getta nei tombini immondizia di ogni genere? Colpa del sindaco! La baby gang che deturpa i nostri monumenti o deruba la gente? Colpa del sindaco! Cade il mondo? Colpa del sindaco! Ognuno di noi è sindaco della propria città!!! Quindi Vi dovete prima di tutto lamentarvi con voi stessi! Un vi siddiò scrivere sempre le stesse cose?

    • Finalmente uno/a che ragiona! Sono d’accordo con Lei. La gente pretende soltanto, ma nessuno è disposto a dare/fare qualcosa x il bene comune. È sempre colpa di qualcun altro, mai nostra, e deve sempre essere qualcun altro a risolvere i problemi, mai noi.

      • Grazie! Ha ragione effettivamente il nickname inserito non fa capire bene... sono comunque un uomo :) Si ricordi, a Palermo esistono due categorie: i Palermitani, che rispettano e valorizzano la nostra terra, perché la amano! E i Panormosauri, che si lamentano di tutto, ma sono i primi incivili della città! Mi devono spiegare chi getta frigoriferi, lavatrici, materassi, ed immondizia di ogni genere per le nostre strade. Purtroppo per colpa di sti tipi dobbiamo patire anche noi!

    • Avatar anonimo di salvatore
      salvatore

      I Palermitani privati della piazza più bella di Palermo sfregiata da lavori iniziati e mai finiti, via Amari chiusa ormai da 5 anni, un costosissimo tram pressochè inutile ed un piano regolatore di Palermo promesso e mai attuato, rifiuti Rap meglio non parlare, la lista delle inadempienze sarebbe molto lunga ma meglio non continuare. In decenni di amministrazione si è concretizzato poco o nulla, mi vergogno di averlo votato.

      • Il tram non è inutile! Funziona benissimo, meglio degli autobus!

        • Ci vada piano con i superalcolici visto che solo lei è qualche ollandiano afferma che il sistema tramviario a palermo funziona benissimo.... Ha ha ha ha ha ha ha ha

        • certo sono sempre vuoti

    • Beh questo chi abita a Palermo l ha sempre saputo non serviva una laurea,di certo non si può pensare solo ai turisti,solo al centro storico,solo a chi da un totnaconto al tuo amato sindaco quindi rilassati e cerca di capire perché 3/4 di palermo se la prende sempre con ollando

    • Avatar anonimo di Marilisa
      Marilisa

      Finalmente qualcuno che ragiona e capisce! Non fanno altro che dire “Ollando, ollando!” “Immigrati, immigrati!” tutto il tempo! Finalmente la via Maqueda si sta riprendendo! Viene il cuore e la gioia a camminare per quella strada a piedi! Spero si possa trovare un modo per far riprendere anche via Roma.

      • La ringrazio. Purtroppo molti Panormosauri sanno solo lamentarsi.

  • Avatar anonimo di salvatore
    salvatore

    Palermo aspetta ancora l'attuazione del piano regolatore e Orlando gioca ad aprire e chiudere le strade. Amministrazione inadempiente. 

  • Avatar anonimo di Sicilia1
    Sicilia1

    Era ora, tutta la città lo chiede è l'unico modo per rilanciare il turismo, se vogliamo risollevarci economicamente dobbiamo cambiare mentalità.

    • solo i motorini pirata pseudo bicicletta pedalata assistita per scippare i turisti..!!

  • Avatar anonimo di Palermobedda
    Palermobedda

    Ottimo, speriamo si chiuda al più presto, come succede in tutte le città moderne, in tutto il mondo si parla di mobilità dolce ed ecologica e noi meridionali sempre a guardare al passato. Per fortuna il vento sta cambiando.

    • forse tu abiti lì visto che sei contenta, semu tutti contenti che sta chiudendo tutto così il centro se lo godono residenti e extracomunitari, brava Palermo bellissima

  • Per chi può, consiglierei una visita a molte città europee dove ormai da decenni vige il blocco totale del traffico nei centri storici e si vive benissimo... Penso Praga piuttosto che Barcellona... Poi è chiaro per chi come la stragrande maggioranza dei commentatori è abituato a lasciare l'auto in tripla fila per fermarsi davanti l'ingresso del panificio, non sia mai fare due passi, l'idea è inaccettabile. In quanto allo Street Food gli stessi saranno tutti vegani e perciò loro incomprensibile il consumo dello stesso.....

    • Avatar anonimo di ilTafano
      ilTafano

      E' davvero sciocco fare riferimento agli altri paesi europei o di qualsivoglia altro continente. Non è che se una certa cosa la fanno in Svezia vada bene anche in Italia. Non basta scimmiottare gli altri, occore fare le cose commisurando l'impatto delle stesse nel tessuto sociale sul quale vanno ad operare. Di certo gli italioti non hanno lo stesso senso civico dei Francesi o degli Svedesi etc.

      • Osservazione SAGGIA E COERENTE !

    • sono pienamente d'accordo con il commento di Giuseppe

    • Giuseppe, mi fa piacere leggere il tuo commento. Ero entrato qui solo per leggere le scontatezze sul sindaco. Come se fosse semplice gestire una città del genere, dove si pretende solamente senza voler fare un passo, anzi spesso essendo proprio loro, causa dei mali della stessa città. In giro non si respira, spesso mi domando se sia il solo a rendermene conto. Mi duole dirlo, ma sembra una causa persa con chi non riesce e non vuole capire.

      • Il suo caro sindaco non fa altro che emanare decreti porcata ai danni di palermo e dei suoi cittadini. Forse lei sarà un accanito fans del sistema tramviario la cui realizzazione ha voluto significare riempire di cantieri alcune delle più belle zone di Palermo, e ridurre ad un budello lo spazio per il transito veicolare, senonché i tram viaggiano perennemente VUOTI ed i cui costi di manutenzione sono risultati molto troppo onerosi per cui si è ricorso alla ennesima porcata delle giunta Ollando e dei suoi compagni di merende istituzione ztl. Ma fatela finita e per dignità intellettuale dovreste finirla di inneggiare ed osannare le follie del vostro caro primo cittadino...

        • Se si riferisce a me, sono sempre stato contrario alla realizzazione del tram, bastava rendere più efficienti i bus e le relative corsie a loro dedicate. Contesto parecchie scelte del sindaco e spererei in azioni più concrete per quanto riguarda il verde urbano, le piste ciclabili, la pedonalizzazione, il controllo della raccolta differenziata e quant'altro. Questo dissenso però non giustifica la strafottenza di tanti cittadini. Qualsiasi sindaco, senza la collaborazione di cittadini, impiegati comunali, operatori ecologici, ecc..., sarebbe in difficoltà.

      • Giuseppe è l'Alter Ego di Mattina, l'assessore!

  • E un vero buffone

  • Affidare la città in mano a gente del tutto ignorante,come i vari assessori,se non tutti,è un regalo che il vostro sindaco vi ha fatto per averlo votato…..

  • ma che aspettiamo a mandare a fare in culo questo bastardo di sindaco e tutti i suoi compari cominciando da giusto Catania che ha manifestato quando è stata istituita la ztl adesso è assessore alla mobilità è ha dimenticato la sua partecipazione di non volerla ora è compare con quel buffone di sindaco che continua a rovinare la città siete una massa di bastardi

    • Purtroppo il sig. Catania ha dei limiti,dire che è ignorante in materia è un complimento.

  • Avatar anonimo di Alice in Totuccio's Land
    Alice in Totuccio's Land

    La città è in mano ai voti delle maree di ex detenuti e personaggi contigui geograficamente ad ambienti mafiosi assunti a chiamata nelle municipalizzate, che votano TUTTI in blocco  "u Papà". Una dinamica sudamericana. Comanda la feccia a Palermo. La Procura di Palermo non scorge nulla di strano?

  • Ollanno e la sua Giunta vivono nella Palermo Araba dell'anno 1000 quando c'erano i Suk(mercati), si camminava a piedi o a cavallo, non c'erano tutti i bisogni che ci sono oggi con relativo traffico veicolare. Perciò non capisco tutto questo accanimento di voler riportare in vita un passato oramai morto e sepolto inserendolo in una metropoli come Palermo pulsante di vita ed organizzata da tanto tempo nel tipo più consono alla propria di vita.

  • ma ci sono, oltre ai residenti, anche 4 o 5 scuole... ma quello che mi fa più impazzire è la ZTL in via Montalbo! !!!! questa Giunta è fuori dalla realtà.... facciamo cadere questo sindaco....subito...

    • Per fare cassa ha pronto il decreto per far pagare il suolo pubblico a tutti coloro che lo occuperanno con la merce esposta abolendo il traffico veicolare per tutta Via Montalbo. Penso che non ci abbiano dormito notti intere per trovare questa idea geniale.

  • Vorrei capire e i residenti che fanno volano ????, non solo abbiamo pagato la ZTL per entrare a casa nostra quindi ora ci viene a prendere e lasciare con elicottero personale per andare al lavoro il sindaco o i suoi collaboratori ?

  • l'emiro orlhand ed i suoi accoliti in giunta evidentemente vivono in una Palermo di un'altra dimensione.....degrado ed abbandono regnano in centro storico di pregio che ha perso la maggior parte dei commercianti e dei cittadini, lasciando spazio ad extracomunitari e nullafacenti..... ah già per la soddisfazione dell'emiro orlhand sono aumentate le rivendite di alimenti per extracomunitari che fra l'altro non pagano alcun contributo alle casse comunali. Avanti tutta con lo sfacello definitivo di quella che sempre meno a giusta causa viene definita una perla del mediterraneo

  • Tanto per fare chiudere quei pochi esercizi commerciali ancora aperti!

  • A palermo, strade chiuse ma porto aperti a chi arriva da clandestino. Boh!!!

  • Qui occorre urgentemente che il sindaco ed i suoi compagni di merende che continuano a partorire porcate uno sull'altra eseguano attentamente ed urgentemente esami clinici per verificare lo stato generale di salute. Affermare che via maqueda stia risorgendo e da manicomio criminale, tutta la zona è ridotta ad una casbah ove adesso è possibile tracannare liberamente birra e vino, degustare stigliole, pane panelle e cazzilli, panini di vario genere. Complimenti alla giunta che ha violentato un centro storico meraviglioso riducendolo ad un puro e mero bivacco di orde di ubriachi. Lo vada a chiedere ai commercianti (tranne ai negozietti che ti vendono bottiglie di birre ad 1 euro) della zona che hanno visto precipitare i loro affari Complimenti per questa vostra ennesima sciagura e violenza ai danni della nostra ex meravigliosa palermo

    • Condivido in pieno quanto hai scritto, "Via Maqueda=Villaggio gastronomico della Fiera del Mediterraneo", niente di più, solo cibo di strada il cosiddetto street food, come se a Palermo ci fosse solo questo. I cittadini vogliono questo, Il Sindaco e l'assessore Giusto Catania, con il suo grande ritorno, si trincerano dietro questa affermazione per farci digerire tutte le loro decisioni, facessero un referendum e allora se dovesse veramente risultare che è così, vuol dire che non abbiamo capito niente o che siamo di un'altro Pianeta.

    • Addirittura bere e mangiare... Chiamasi vivere. Quindi secondo lei il progresso sarebbe tutti chiusi tra 4 mura domestiche e via alle auto in ogni e dove. Aria inquinata, isolamento, però finalmente nessuno che osa bersi una birra con un panino in pubblico. Spesso chi si accanisce contro qualcuno, è proprio colui che non vede i propri limiti mentali. Saluti

      • Se per la sua piccola mente, limite mentale significa doversi sorbire durante una passeggiata fumi di stigliole e street food locale, orde di ragazzini che urlano a squarciagola che tracannano tranquillamente birra, vino e superalcolici, oppure vedere immigrati che apprezzano in maniera poco civile forse non per lei le bellezze femminili locali, lei sta messo proprio male, e se proprio convinto delle sue idee malsane le vada a replicare in faccia a tutti quei commercianti che hanno visto crollare vertiginosamente i loro affari, escluso gli abusivi stranieri da cui si può acquistare a buon mercato birra e vino.....

        • Ah già, non aveva ancora citato gli extracomunitari, stavo preoccupandomi. È colpa del sindaco, degli extracomunitari, degli altri. Mai di noi stessi. Noi non ci guardiamo mai, siamo la perfezione. Saluti.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • Cronaca

    Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Cronaca

    Milano, l'autista palermitano è ubriaco: 66 parrocchiani in gita devono cambiare bus

  • Cronaca

    Fece esplodere una pen drive che ferì un poliziotto: Unabomber palermitano in manette

I più letti della settimana

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

  • "Ha provato a toccarmi", papà di una dodicenne picchia bidello di una scuola del Villaggio

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento