Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica

Torna a Palermo la Festa dell’Unità targata Pd: "Inizia il cammino che ci porta alle elezioni del 2022"

Ad organizzarla, dal 29 settembre al 3 ottobre, al Parco Villa Filippina di piazza San Francesco Di Paola, è l’unione provinciale del Partito democratico. Il tema scelto quest’anno è “Immagina la città metropolitana”

Politica, spettacoli e sapori. Torna a Palermo la Festa provinciale dell'Unità. Ad organizzarla, dal 29 settembre al 3 ottobre, al Parco Villa Filippina di piazza San Francesco Di Paola, è l’unione provinciale del Partito democratico. Il tema scelto quest’anno è “Immagina la città metropolitana”.

“Siamo convinti – spiega il segretario provinciale Rosario Filoramo - che il futuro di Palermo sia fortemente interconnesso con l’intera provincia. Lo sviluppo e la qualità della vita dipenderanno – infatti - da come riusciremo a mettere in rete le risorse presenti nel nostro territorio. Per questo parleremo con una rilevanza metropolitana di trasporti, scuola, viabilità, tutela e valorizzazione dell’ambiente e salute. Si parlerà anche di un piano per la gestione dei rifiuti, di lavoro, turismo, commercio e sociale. Lo faremo invitando esperti e rappresentanti di organizzazioni, insieme ai nostri amministratori, ai consiglieri comunali, ai presidenti di circoscrizione, ai deputati e dirigenti nazionali e regionali. L’obiettivo è invitare i cittadini di tutta la provincia a guardare con fiducia nel futuro, investendo sulle risorse comuni e valorizzando il nostro patrimonio ambientale ed architettonico. Con la Festa dell’Unità – conclude Filoramo - si aprirà di fatto il lungo cammino che porterà alle prossime elezioni amministrative di maggio 2022”.

Ad ospitare dibattiti, interviste, spettacoli, mostre e reading sarà quest’anno il Parco Villa Filippina, che ha già accolto il mese scorso la prima Agorà nazionale del Partito democratico. Per la Festa dell'Unità saranno allestiti spazi dedicati alle arti e allo spettacolo, con momenti di show cooking, teatro, musica e artigianato. In particolare il villaggio gastronomico sarà frutto della collaborazione con “Cibo Turista”. Gli spazi espositivi per gli artigiani saranno affidati a “CreartEventi”. A disposizione dei più piccoli ci sarà inoltre un’ampia area bimbi con attività a cura del “Circ’Opificio”. Gli incontri e le attività si volgeranno nel rispetto delle normative antiCovid-19.

"Aziende e artigiani - si legge in una nota - possono partecipare chiamando il 389 1335731 (Parco Villa Filippina, per le aziende) o il 339 1150759 (CrearEventi, per gli artigiani)".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a Palermo la Festa dell’Unità targata Pd: "Inizia il cammino che ci porta alle elezioni del 2022"

PalermoToday è in caricamento