Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

"Destinazione contentezza”: tutto pronto a Villa Filippina per la Festa dell’Unità

Al centro dei dibattiti c'è Palermo e la sua area metropolitana. Il Partito democratico inizia formalmente così il cammino che porterà alle prossime elezioni amministrative di maggio 2022

Villa Filippina da domani diventa scenario della festa provinciale dell'Unità organizzata dal Partito democratico. Sei giorni in cui si alterneranno confronti, interviste e intrattenimento. Il titolo della kermesse politica, che torna in presenza e in città, è “Destinazione contentezza: Un futuro per le città”. Al centro dei dibattiti e delle proposte c’è Palermo e la sua area metropolitana. Con la Festa dell’Unità si apre –infatti - il cammino che porterà alle prossime elezioni amministrative di maggio 2022. 

"Bisogna costruire un grande progetto di sviluppo che tenga unito e valorizzi le ricchezze dell’intero territorio – commenta il segretario provinciale Rosario Filoramo -. Proporremo ai cittadini di Palermo e degli altri 81 comuni un grande salto di qualità con la nascita di una vera grande Città Metropolitana. Ma per farlo bisogna essere generosi, cedere piccole sacche di potere locale in favore di un grande obiettivo che prevede la gestione comune di servizi come trasporti, rifiuti, acqua, ma anche i cimiteri e grandi impianti sportivi”.

L’apertura delle sei giorni è prevista domani alle 18, nello spazio “Monsù”, con Rosario Filoramo, Sergio Martorana, Rosalia Stadarelli e Rosario Arcoleo. L’incontro di presentazione della Festa sarà moderato dal direttore editoriale de IlSicilia.it, Maurizio Scaglione. Alle 19 Mario Barresi, giornalista de La Sicilia, intervisterà il segretario regionale del Pd Anthony Barbagallo. Seguirà l’incontro dedicato al “Pnrr, Fondi Ue: Snodo per lo sviluppo dell’area Metropolitana”. Interverranno Giuseppe Antoci (presidente onorario Fondazione Caponnetto), Ignazio Baudo (Uil Palermo), Patrizia Di Dio (presidente Confcommercio Palermo), Fabrizio Escheri (presidente Ordine commercialisti di Palermo), Leonardo La Piana (segretario generale della Cisl Palermo), Federico Lasco (dirigente generale “Programmazione” della Regione Siciliana), Giuseppe Lupo (capogruppo Pd all’Ars), Massimiliano Miconi (presidente Ance Palermo) e Pasqualino Monti (presidente Autorità Portuale Sicilia Occidentale). A coordinare l’incontro sarà Cleo Li Calzi del Dipartimento Sviluppo e Infrastrutture del Pd.

In contemporanea, alle 19, il Planetario di Parco Villa Filippina condurrà gli ospiti attraverso delle visite guidate al Museo astronomico, per concludere con delle osservazioni della volta celeste. Il biglietto di ingresso al Planetario è di 3 euro per gli adulti ed è gratuito per i bambini fino a 10 anni accompagnati da un genitore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Destinazione contentezza”: tutto pronto a Villa Filippina per la Festa dell’Unità

PalermoToday è in caricamento