Comune, Patrizia Monterosso nominata vice-commissario

Affiancherà Luisa Latella, il decreto è stato firmato stamattina dal presidente Lombardo

Patrizia Monterosso è stata nominata vice-commissario straordinario per il Comune di Palermo. “La Monterosso, capo di gabinetto del presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo – si legge in un comunicato -, affiancherà il prefetto Luisa Latella che nei giorni scorsi ha assunto l’incarico di commissario straordinario del capoluogo siciliano. Il decreto di nomina di Patrizia Monterosso è stato firmato stamattina dal presidente Lombardo”. La Monterosso, prima del conferimento dell'incarico al prefetto di Vibo Valentia Luisa Latella, era tra i favoriti per la nomina a commissario staordinario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento