Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Passante ferroviario, Chinnici (Pd): “No a opere monche, si salvaguardino i lavoratori”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Dopo anni di disagi e ritardi, non è pensabile che il passante ferroviario di Palermo resti un’incompiuta: non lo meritano i cittadini e nemmeno i lavoratori. Appoggiamo le richieste dei sindacati e invitiamo la Regione e Rfi a farsi parte attiva perché l’opera si completi in tempi rapidi e mediante l’impiego delle maestranze che oggi operano in cantiere. Riappaltare alcuni pezzi del passante rischia di far allungare inesorabilmente i tempi dei lavori, una cosa inaccettabile per la città”. Lo dice Dario Chinnici, capogruppo del Pd al consiglio comunale di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passante ferroviario, Chinnici (Pd): “No a opere monche, si salvaguardino i lavoratori”

PalermoToday è in caricamento