Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Il partito nazionale dei diritti "Sicilia" contro le trivellazioni nel mediterraneo

Il Partito nazionale dei diritti della sicilia contro le trivellazioni nel Mediterraneo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E' il mare il vero petrolio da curare e "sfruttare" per rilanciare l'economia della Sicilia. E' arrivata in questi giorni la presa di posizione forte da parte di Rocco Sgrò, segretario regionale del Partito Nazionale dei Diritti, che si unisce al coro politico contro le trivellazioni nel Mediterraneo. Il punto focale della contrarietà di Sgrò a questo genere di attività nel mare siciliano sta nelle sue dichiarazioni: «Bisogna comprendere - spiega il segretario regionale del Pnd - che le persone in Sicilia vivono di mare, col mare lavorano, e grazie al mare producono economia nel settore del turismo e della pesca. Per questo motivo noi del Partito Nazionale dei Diritti siciliano diciamo NO alla trivellazione dei nostri mari». Il vero investimento va fatto su energie pulite e rinnovabili, continuando sempre a prendersi cura della più grande risorsa che la Sicilia possa avere: il mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il partito nazionale dei diritti "Sicilia" contro le trivellazioni nel mediterraneo

PalermoToday è in caricamento