menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuliano Poletti

Giuliano Poletti

"Dramma lavoro, ci stiamo rialzando": a Palermo arriva il ministro Poletti

Due giorni in città per il ministro: "L'occasione - dice Faraone - per confrontarci sugli effetti delle riforme attuate dal governo nazionale per rilanciare il settore"

Due giorni a Palermo per il ministro del Lavoro Giuliano Poletti che insieme al sottosegretario all'Istruzione Davide Farone parlerà di istruzione e lavoro come volano per la ripresa. "La sua visita - scrive su Facebook Faraone - sarà l'occasione per confrontarci sugli effetti delle riforme attuate dal governo nazionale per rilanciare i settori dell'istruzione e del lavoro come volano per la ripresa della Sicilia e del Paese".

Oggi, alle 14.30, presso il Centro Padre Nostro, il ministro incontrerà gli operatori del terzo settore e gli imprenditori siciliani per fare il punto, insieme ai sindacati confederali e di categoria, sulla formazione professionale. Alle 18.30, Poletti e Faraone saranno a Villa Magnisi per partecipare all'evento organizzato dal Partito Democratico 'Il Sud riparte! Istruzione e lavoro: le riforme del governo Renzi'.

Domani, martedì 12 luglio, giornata dedicata al rapporto tra scuola, università e lavoro. Prima un incontro con il rettore dell'ateneo di Palermo Fabrizio Micari per conoscere FIxO, progetto di servizi di placement offerti dall'ateneo, e alle 10 al liceo scientifico Benedetto Croce (via Benfratelli, 4) per parlare di alternanza scuola-lavoro, "la novità introdotta dalla Buon Scuola, che conosceremo direttamente dalla viva voce di chi sta mettendo in pratica esperienze eccellenti nel nostro territorio", dice Faraone.

"Numeri e dati dell'Istat ci rassicurano e ci dicono che stiamo venendo fuori da un momento di forte recessione. Vogliamo vedere con i nostri occhi il cambiamento nella nostra isola - conclude il sottosegretario - e interverremo per accelerarlo e rendere la Sicilia traino per il resto del Paese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento