Convenzione stadio: il Palermo giocherà al Barbera, ma medita di lasciare la gestione al Comune

La società rosanero starebbe valutando se accettare o meno il testo definitivo approvato dal Consiglio comunale. Si è discusso anche di questo in un incontro tra Orlando e Mirri. Il sindaco dopo aver convocato la Giunta per l'ok all'uso dell'impianto e l'iscrizione al campionato di serie C, ha affidato lo stadio al Palermo Football Club

La nuova convenzione per lo stadio? Per il sindaco Leoluca Orlando è "una vera e propria vittoria per la città". Non la pensa così il Palermo, che adesso starebbe valutando seriamente se accettare o meno il testo definitivo approvato sabato dal Consiglio comunale. Il Palermo giocherà al Barbera, ma starebbe meditando di lasciare la gestione al Comune.

Si è parlato anche di questo a Villa Niscemi, dove il sindaco questa mattina ha ricevuto il presidente del Palermo Dario Mirri e l’amministratore delegato Rinaldo Sagramola. All'incontro ha preso parte anche il capo di gabinetto Sergio Pollicita. Orlando, dopo aver discusso con i vertici della società rosanero della concessione dello stadio Renzo Barbera, ha annunciato di aver convocato per oggi la Giunta comunale in modo tale da prendere atto della delibera consiliare e "dare corso agli adempimenti conseguenti - si legge in una nota dell'amministrazione - al fine di pervenire entro oggi al rilascio della lettera al club di viale del Fante che consente l’uso dell’impianto e l'iscrizione al campionato di serie C".

Il Palermo dunque aspetta che venga formalizzata la proposta definitiva, prima di prendere una decisione importantissima per le sorti del club, ma soprattutto dell’impianto di viale del Fante. La società rosanero non ha ben digerito la nuova convenzione e così alla fine Mirri potrebbe chiedere l’uso dello stadio limitatamente allo svolgimento delle partite, consegnando di fatto l’impianto di viale del Fante (e quindi il suo futuro) nelle mani del Comune. In questo modo, l'ente dovrebbe occuparsi della manutenzione ordinaria dell'impianto e dovrebbe gestirlo a 360°.

Decisive saranno le verifiche che la società rosanero farà con gli uffici comunali. Le speranze del Palermo sono comunque quelle di non arrivare a un epilogo simile, anche perché vorrebbe dire aprire scenari infausti allo stadio della città, considerate le condizioni in cui versano impianti come il Palazzetto dello Sport.

Intanto nel pomeriggio - si legge in una nota dell'amministrazione - il Sindaco Orlando ha affidato lo stadio Renzo Barbera è stato affidato al Palermo Football club, firmando di fatto la lettere di affidamento, dopo che la Giunta aveva stamattina dato indicazione in tal senso."Alla Società Palermo Football Club Spa - si legge nella lettera - rappresentata dall'amministratore delegato Dott. Rinaldo Sagramola, con decorrenza immediata il nulla osta per il pieno utilizzo dello stadio "Renzo Barbera" ubicato in viale del Fante mediante il trasferimento del possesso, per lo svolgimento dell'attività sportiva connessa alla stagione 2020/2021".

Nel suo documento, la Giunta ha inoltre preso atto di quanto stabilito dal Consiglio Comunale in relazione alla rivisitazione dell’importo del canone e della regolarizzazione economica del rapporto pregresso con la società, invitando quindi il Sindaco, che dopo le dimissioni dell'assessore D'agostino ha trattenuto la delega alle Risorse Immobiliari, ad assumere e disporre le direttive affinché venga data applicazione per l'eventuale aggiornamento dell'importo del canone.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

  • Va in caserma e confessa un delitto, trovati i resti di una donna a Monte Pellegrino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento