Politica Tommaso Natale / Via Giuseppe Lanza di Scalea

Zen, il consigliere Susinno: "Palazzi in concessione gratuita al Comune mai utilizzati"

L'immobiliare che ha realizzato il centro commerciale Conca d'Oro ha affidato per dieci anni al Comune due locali come opere di compensazione: "Risultano chiusi e mai fruiti, inspiegabile"

Le due palazzine in concessione al Comune

Il Comune ha ricevuto dall’immobiliare che ha realizzato il centro commerciale Conca d'Oro - come opere di compensazione - due palazzine, ma non le ha mai utilizzate. Ad accendere i riflettori su questo presunto "spreco" è il consigliere comunale di Sinistra Comune, Marcello Susinno: "E’ inspiegabile il loro mancato utilizzo in una città dove si assiste ad un crescente bisogno di spazi pubblici, ed è per questo che già agli atti risulta un apposito atto ispettivo per chiedere chiarimenti al riguardo".

Le palazzine, di circa 2 mila metri quadrati, ubicate a due passi dall’area ristoro del centro commerciale, risultano chiuse e mai fruite: "Eppure sulle due palazzine c'erano importanti aspettative - sottolinea Susinno - perché, come si disse già allora, le stesse potevano essere tranquillamente utilizzate come uffici comunali, oppure potevano diventare un fiore all’occhiello per i quartieri limitrofi per essere utilizzati come ludoteca o per spazi didattici, o informatici e quant’altro. Il percorso a suo tempo adottato intendeva 'ripagare' l’amministrazione attraverso delle opere utili per la collettività, ma ad oggi constato che non si è concretizzato nulla".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zen, il consigliere Susinno: "Palazzi in concessione gratuita al Comune mai utilizzati"

PalermoToday è in caricamento