Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Disabili, al via il pagamento degli assegni di cura arretrati: firmato il decreto

Sono 10.180 le domande risultate idonee. Di queste 2.703 arrivano dal palermitano. La Regione salderà l'ultimo trimestre del 2017. Il comitato Siamo handicappati no cretini: "La situazione, dopo le nostre pressioni, sembra si stia sbloccando"

Via libera al pagamento degli assegni di cura arretrati per i disabili gravissimi in Sicilia. Il dirigente dell’assessorato alla Famiglia e ai Servizi sociali ieri ha firmato il decreto che stanzia circa 45 mila euro. Dal documento si evince che sono 10.180 le domande risulate idonee dopo i controlli effettuati dalle aziende sanitarie provinciali. Di queste 2.703 arrivano dal palermitano. In tutto 31.812 le istanze presentate. La Regione pagherà i sussidi arretrati di ottobre, novembre e dicembre. "La situazione, dopo le nostre pressioni - commentano i membri del comitato Siamo handicappati no cretini - sembra si stia sbloccando. Il decreto di liquidazione ai "censendi" dell'ultimo trimestre 2017, è un atto dovuto di gestione, seppur emanato con gravissimo ritardo, e i soldi erano impegnati già da mesi. Ora vedremo cosa ci aspetta per il 2018". 

Proprio di questo, giovedì prossimo, discuteranno l’assessore Ippolito, insieme all’assessore alla Salute, Ruggero Razza, nel corso di un incontro con le associazioni dei disabili, i familiari e i delegati rappresentanti: "Illustremo - spiegano dall'assessorato alla Salute -  la proposta di decreto che il presidente della Regione Nello Musumeci intende adottare". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili, al via il pagamento degli assegni di cura arretrati: firmato il decreto

PalermoToday è in caricamento