Politica

Soldiarietà da Orlando e Giambrone al Brass Group: "Da Regione tagli ingiustificati"

Il sindaco e l'assessore alla Cultura hanno confermato che stanno mettendo a punto tutti gli atti necessari a garantire la presenza del Brass Group all'interno dei locali dello Spasimo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Cultura Francesco Giambrone, esprimono “la loro solidarietà al Brass Group e ringraziano Roberta Gambarini per la sensibilità dimostrata nei confronti di una delle istituzioni più prestigiose della Città, da troppi anni in difficoltà e oggi in grave crisi a causa degli ingiustificati tagli della Regione siciliana ai finanziamenti al mondo della cultura”.

Orlando e Giambrone hanno confermato che stanno mettendo a punto tutti gli atti necessari a garantire la presenza del Brass Group all'interno dei locali dello Spasimo e che stanno valutando l'ipotesi che l'amministrazione comunale possa aderire alla Fondazione The Brass Group partecipando attivamente alla vita della Istituzione. Infine, hanno auspicato che le attività della Fondazione possano ripartire al più presto assicurando alla Città di Palermo il contributo culturale di altissimo livello e di eccellenza che sempre il Brass ha garantito.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldiarietà da Orlando e Giambrone al Brass Group: "Da Regione tagli ingiustificati"

PalermoToday è in caricamento