rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Occhipinti: “Passante ferroviario, bisogna dire grazie ai cittadini”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"L'apertura delle tre fermate del passante ferroviario è un concreto segno di una nuova mobilità di Palermo che pian piano prende corpo e a cui i palermitani si abitueranno con il tempo. Chiunque tenti di intestarsi i meriti di questa opera sbaglia e di grosso: le istituzioni abbiano l'umiltà di esprimere il loro grazie sentito ai cittadini, ai palermitani che per anni hanno vissuto disaggi e che con le loro tasse e la loro pazienza hanno permesso che l'opera si realizzasse. Il mio pensiero va comunque a tutti coloro che da questa opera hanno subito danni o espropriazioni: a loro bisogna non solo dire grazie, ma rifondere i danni subiti nell'interesse della collettività". Lo dice Filippo Occhipinti, consigliere comunale di Palermo del gruppo Misto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhipinti: “Passante ferroviario, bisogna dire grazie ai cittadini”

PalermoToday è in caricamento