Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

Occhipinti (Idv): “Patrimonio, serve un assessore ad hoc”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il patrimonio immobiliare del Comune è una grande ricchezza, diventata nel tempo un costo certo e gravoso per i palermitani. Una ricchezza abbandonata per indolenza e incapacità da parte di una Amministrazione attiva che, invece, avrebbe dovuto in questi due anni e mezzo concentrare risorse e idee alla ricerca di nuove entrate che non siano le solite tasse che spremono i cittadini e le imprese".

Lo dichiara il capogruppo Idv Filippo Occhipinti. "Dall'inizio della sindacatura chiedo all'amministrazione che predisponga un serio archivio informatizzato dei tantissimi beni immobili a disposizione del Comune e che questo venga gestito in modo più moderno ed efficiente - continua Occhipinti - ma poco o nulla è stato fatto a oggi, nonostante l'impegno del sindaco di sei mesi fa. Il tempo è scaduto e la promessa non è stata mantenuta. Il settore Patrimonio va rivoltato come un calzino e gestito come una immobiliare - conclude il capogruppo Idv - i dipendenti, vessati dall'eccessivo carico di lavoro, vanno incentivati e servono strumenti tecnologici moderni e all'altezza. Caro Sindaco,ogni promessa è debito. Serve un assessore che si dedichi solo al Patrimonio e allora sì che avremo entrate certe e non sulle spalle dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhipinti (Idv): “Patrimonio, serve un assessore ad hoc”

PalermoToday è in caricamento